Garantiamo un impegno costante per i nostri ospiti:   Misure COVID-19

Una storia che unisce
spirito imprenditoriale
e grandi affetti

Loading...

La storia

UN AFFARE
DI FAMIGLIA

La storia di Querceto di Castellina nasce nel Marzo del 1945 quando la tenuta di oltre 80 ettari viene acquistata da Guido Masini, originario di Firenze, spinto dall'amore per il territorio del Chianti Classico.
Con grande spirito imprenditoriale avvia una propria attività vendendo uva e allevando suini. Poi non avendo molto tempo da dedicare all'attività vitivinicola, i vigneti furono dati in affitto per alcuni anni. 

Alla fine degli anni ottanta, il marito di Laura, l'architetto Giorgio Di Battista, si occupa del restauro del complesso colonico principale risalente al 1400, oggi destinato ad agriturismo. Nel 1989 Laura inzia l'attivita ricettiva e allo stesso tempo viene ripresa la piena gestione dei vigneti. 

Nel 1998 il figlio maggiore Jacopo inizia a lavorare nell'azienda di famiglia, viene costruita la cantina, e con l'annata 1998 viene prodotto il primo vino con etichetta "Querceto di Castellina".

 

 

LA FAMIGLIA

Quando Filippo, il figlio più giovane di Laura, nel 2014 fa il proprio ingresso in azienda per occuparsi della gestione dell'agriturismo, Querceto diventa veramente un affare di famiglia a 360°.
Mary, moglie di Jacopo, con le proprie competenze nel mondo del marketing e dell'ospitalità, rappresenta l'inserimento più recente nel team Querceto.

 

LAURA

E' cuore e anima di Querceto e una grande esperta di cucina toscana. Custode di sapori e aromi autentici

GIORGIO

Architetto e grande appassionato del bello in senso assoluto. E' l'uomo che ha rubato il cuore di Laura

JACOPO

Esperto produttore di vini con animo multiculturale da vero viaggiatore. I suoi vini uniscono tradizione e unicità

MARY

Responsabile marketing e ospitalità. Americana di nascita e toscana per amore, è appassionata escursionista

FILIPPO

Direttore dell'agriturismo e architetto parigino. E' un appassionato di motociclette e un padre orgoglioso

I NOSTRI ESPERTI NELLA VIGNA E IN CANTINA

DIETRO I NOSTRI VINI,
LE PERSONE

Fin dalla prima vendemmia nel 1998, l'enologa Gioia Cresti ha collaborato con Jacopo per trasformare le nostre meravigliose uve nei grandi vini di Querceto di Castellina. Questa attività da oltre dieci anni viene completata e ancora più avvalorata dal contributo di Valerio Grella, responsabile dei vigneti e della cantina. con il proprio operato, assicura che i vigneti e la cantina siano sempre nella loro massima espressione per ogni nuova annata.

Gioia - Enologa. Abile giocatrice di pallavolo e grande appasisonata del Palio di Siena.

Valerio - Responsabile delle vigne e della cantina. Esperta guida di mountain bike e un vero uomo dal pollice verde.

Utilizziamo i nostri cookies, e quelli di terzi, per migliorare la tua esperienza d'acquisto e i nostri servizi analizzando la navigazione dell'utente sul nostro sito web. Se continui a navigare, accetterai l'uso di tali cookies. Per saperne di più, consulta la nostra politica sui cookies.